Il Centro Prima accoglie attualmente tirocinanti laureati in psicologia. Il tirocinante è considerato dall’equipe  un soggetto in formazione: attraverso l’esperienza di tirocinio deve poter acquisire delle conoscenze e delle competenze per agire in ambito psicologico e in particolare nell’ambito della violenza nelle relazioni intime e di genere, focus della nostra associazione.

La responsabilità di ciò è condivisa tra il tirocinante e l’associazione. Ne devono essere consapevoli sia lo studente che il tutor che se ne occupa.

Questa funzione si articola in due aspetti: un aspetto operativo e uno formativo.

I due aspetti possono essere svolti dalla stessa persona oppure condivisi tra il tutor e l’equipe.

La Funzione Tirocini svolge la funzione di contatto tra gli Enti formativi (Università e Scuole di Specializzazione) e l’associazione.

 

Le azioni che svolge tale funzione sono:

  • compilare i documenti riguardanti l’attivazione del tirocinio, come i progetti formativi con il tutor della scuola e il tirocinante
  • predisporre e aggiornare le convenzioni di tirocinio stipulate con gli enti
  • partecipare ad eventuali incontri sul tema in università o presso altri enti formativi

 

La Funzione Tirocini ha il compito di accogliere una richiesta di tirocinio e di fare una prima valutazione dell’adeguatezza della richiesta e/o della possibilità o meno di attivare una convenzione con l’ente formativo di provenienza dello studente.

Se la richiesta è accolta si procede all’assegnazione di un tutor.

Le aree di svolgimento del tirocinio possono riguardare sia la clinica, sia la formazione sia gli aspetti organizzativi dell’associazione.

Il tirocinante potrà partecipare alle riunioni di equipe e gli sarà garantita una supervisione di 2 ore al mese, in modalità in presenza o on line.

Nella prima fase del tirocinio si consiglia un approfondimento del modello teorico di riferimento del Centro Prima, fornendo una bibliografia e materiale video da vedere. Successivamente in base agli interessi e alle competenze acquisite, ai tirocinanti può essere proposta l’osservazione di un gruppo terapeutico.

Per i tirocinanti delle scuole di specializzazione, è offerta la possibilità di prendere in carico un paziente del centro ma solo in una fase avanzata del proprio percorso e se si è compreso il modello di intervento proposto.

Metodologicamente viene incoraggiata  la modalità peer to peer, per cui i tirocinanti junior verranno affiancati da tirocinanti senior, cioè che hanno già svolto una prima fase di tirocinio presso l’associazione (non prima di 6 mesi).

I colloqui di ammissione, pre e post laurea, vengono svolti in modalità online e in piccoli gruppi di orientamento nei mesi di giugno e novembre, procedendo ad una richiesta di iscrizione che verrà pubblicata sia sul sito che sui social.

Per info sui gruppi di orientamento e i colloqui per chi deve svolgere il tirocinio di specializzazione, scrivere a: centroprimatirocini@gmail.com

 

Convenzioni attualmente attive

  • Università degli Studi di Roma LA SAPIENZA
  • SIPRe – Società Italiana Psicoanalisi della Relazione
  • Corso di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica (SPS)

 

 

Contattaci